Art Brut


PRICIPE MISKIN

Questa mostra ha lo scopo di porre poche domande ma significative, su cio che significa:
artista, arte, linguaggio, e cultura.
Diciamo che vuole mettere in discussione i valori di riferimento su cui si regge l`arte oggi.
Ho voluto intitolare cosi la mostra , per dare un chiaro riferimento al personaggio
principale del libro L`Idiota di Fjodor Dostojewskis .
Un libro che toglie le maschere per mettere in luce l`anima delle persone, grazie alla figura del Principe Myschkin .
Nell`arte, molti rimangono attratti davanti a un opera come se fosse una perla, e nella contemplazione si dimenticano che, per l`ostrica la perla e´ una malattia.
Questo non e´ successo solo in casi sporadici, ma e´avvenuto spesso , con maggiore o minore intensita´in pittura, musica,
letteratura, ecc…
In questi anni in contatto con disabili e persone con problemi psichici, ho cercato di creare la giusta armonia per riuscire a instaurare un percorso creativo. cosi il frutto di questa mostra e´ una parte dei loro lavori , di cui mi sono innamorato.
Sono lavori che colpiscono per la loro forza espressiva, la liberta', e il linguaggio. Questa mostra vuole mettere in discussione chi fa arte, sul senso del fare arte oggi, in un mondo dove molto spesso quello che conta e´la soddisfazione del proprio ego personale attraverso un prodotto di consumo o peggio ancora una provocazione.
Io rimango una di quelle persone che in un lavoro cerca l´anima , io cerco come l´ostrica ha lavorato la propria malattia puntando alla perfezione "LA PERLA ", ossia superando i propri limiti.
Questa mostra la dedico:
agli artisti con cui ho lavorato in questi anni
a chi ha paura dell´irrazionalita´
a tutti gli artisti nati sotto il segno di saturno













Nessun post.
Nessun post.